Qualità

miramarine_qualità
JOD_2499a

Le acque marine delle zone di produzione Almar rispecchiano le caratteristiche proprie del Golfo di Trieste che, nonostante l’ampia superficie marina, fornisce all’ambiente acquatico una costanza qualitativa e una ricchezza di nutrimenti oltre che una flora attiva (specie di fitoplancton) capace di donare al prodotto finito profili sensoriali uniformi rispetto alle varie aree di origine/produzione delle cozze.

Indipendentemente dall’origine delle cozze (Trieste, Italia, Spagna e Grecia) in un periodo di 21 giorni di permanenza nelle zone di produzione, le cozze acquisiscono l’impronta dell’ambiente del Golfo di Trieste che si traduce in proprietà qualitative e sensoriali, senza venire meno la comprovata (dalle analisi di laboratorio) sicurezza alimentare attestata da valori dei contaminanti inferiori a quelli di legge.

Ciò è dovuto alla qualità delle acque delle zone di produzione di cui si dispongono dati ufficiali elaborati dall’agenzia regionale per l’ambiente (ARPA) della regione Friuli Venezia-Giulia per quanto riguarda i parametri chimico-fisici nella matrice acqua e dati sulle cozze raccolti nelle zone di produzione pubblicati sul sito www.algaeadria.org e forniti dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, nonché dai dati ottenuti in regime di autocontrollo e dai controlli ufficiali.